Apr 20 2021

Installare serramenti a taglio termico contro il calore esterno

Category: Comunicati StampaMassimo Prando @ 16:44

Temperature alte e comfort di casa, porte, finestre e serramenti a taglio termico. Come tutti questi elementi si compongono per influenzare in bene o in male il nostro benessere? Scopriamolo con l’aiuto di un esperto nell’installazione serramenti e sentiamo cosa ci consiglia.

Continua a leggere”Installare serramenti a taglio termico contro il calore esterno”

Tag: , ,


Feb 21 2017

Viviamo in un’Europa sempre più green

Category: Comunicati Stampa @ 11:01

Un’aria sempre più green si respira in Europa, infatti, da qualche tempo il vecchio continente ha scelto di adoperarsi per stimolare l’adozione di soluzioni a più ampio risparmio energetico possibile.

L’architettura eco sostenibile sta avanzando sempre di più, tantissimi progetti in cui la funzionalità, l’estetica e l’ecologia si sposano creando soluzioni a impatto zero. Continua a leggere”Viviamo in un’Europa sempre più green”

Tag: , ,


Lug 15 2013

Acea Energia: ” Al Centro il Cliente “

Category: AutoRss @ 08:28

Una nuova ed importante novità dal mondo Acea Energia.

È partito nei giorni scorsi il progetto "Al Centro il Cliente", frutto di un accordo sottoscritto fra
Acea Energia, società di vendita di energia elettrica e gas del Gruppo Acea, e alcune Associazioni dei Consumatori. Un’ idea che mira a consolidare il rapporto di reciproca collaborazione, per
garantire al contempo un livello di soddisfazione crescente per tutti i clienti di Acea Energia.
L’ iniziativa "Al Centro il Cliente" nasce dal recepimento delle istanze e dei suggerimenti delle Associazioni dei Consumatori e consiste nella ricerca, e conseguente individuazione, di un
pacchetto di soluzioni operative a favore delle Associazioni medesime, attraverso l’ attivazione di canali di contatto dedicati, incontri formativi e occasioni di confronto periodiche
in cui condividere proposte e azioni migliorative.
Nel corso dei primi incontri, ai quali hanno partecipato i rappresentanti di gran parte delle Associazioni dei Consumatori aderenti al CNCU, sono stati illustrati i risultati ottenuti da
una task force appositamente creata da Acea Energia allo scopo di intensificare le attività di gestione sul versante delle Conciliazioni Paritetiche.
L’ impegno comune è quello di allineare la risoluzione delle domande presentate nei tempi previsti dai protocolli, in base a un percorso da concordare tra l’ Azienda e
le Associazioni dei Consumatori.
In questo modo Acea Energia intende rafforzare il rapporto con le Associazioni dei Consumatori, le quali svolgono un ruolo strategico importante: un anello di congiunzione tra l’ Azienda e
il cliente, al fine di ottimizzare la qualità dei servizi a vantaggio di tutti.
 

Tag: , , , , , ,


Mag 21 2013

Lo studio Ecofys identifica un vasto potenziale di efficienza energetica nell’isolamento delle industrie dell’EU 27.

Category: AutoRss @ 12:29

Il report pubblicato “PROTEZIONE DEL CLIMA CON RAPIDO RECUPERO ECONOMICO” da Ecofys ed Eiif identifica un grandissimo potenziale di risparmio di energia e di emissioni di CO2 nell’isolamento industriale. Inoltre, dimostra che questo potenziale è al momento inutilizzato nonostante sia economicamente vantaggioso da realizzarsi. Infatti, l’industria europea sta perdendo energia e soldi ogni giorno, ed emettendo tonnellate di emissioni di CO2 che potrebbero essere evitate.
“Solo con una migliore manutenzione e con consistenti applicazioni di isolamento termico, circa i due terzi del potenziale di risparmio di energia e di emissioni potrebbero essere sfruttati” dice Kornelis Blok, direttore di scienza in Ecofys “e poiché gli investimenti in isolamento di solito vengono ripagati in meno di un anno, questa è una grande opportunità di business”.
La direttiva EU sull’efficienza energetica ha come obiettivo la riduzione del consumo di energia del 20% entro il 2020. Con i progressi attuali la EU raggiungerà solo la metà di questo risparmio. Qualsiasi tecnica disponibile che può contribuire a ridurre il consumo di energia è quindi richiesta come non mai. L’isolamento industriale è una delle tecniche migliori. Può aiutare l’industria Europea a ridurre il consumo di combustibili di 620 PJ e le emissioni di 49 milioni di tonnellate di CO2. 
Il report analizza che il potenziale di risparmio esiste in tutte le regioni, in tutti i settori, in tutte le attrezzature ed a qualsiasi temperatura di esercizio.
Questo potenziale di risparmio energetico annuale di 620 PJ è equivalente al consumo energetico di 10 milioni di case. La potenziale riduzione di emissioni di CO2  di 49 Mt è equivalente alle emissioni di CO2  di 18 milioni di automobili.
Ma perché il potenziale di isolamento industriale in Europa è così vasto?
Secondo lo studio, più del 10% di tutte le attrezzature negli impianti industriali non è isolato o è isolato con coperture danneggiate. Inoltre il livello di isolamento installato è generalmente basato su considerazioni di minimo investimento derivanti da requisiti di massima temperatura di superficie per la protezione del personale, da requisiti minimi per il processo oppure risulta basato semplicemente su di un generico massimo valore di dispersione termica ammessa. Esigenze come l’efficacia economica e l’efficienza energetica dell’isolamento spesso non sono prese in considerazione.
“In passato, quando i prezzi dei combustibili erano più bassi, un isolamento termico efficiente non avrebbe portato una grande differenza”, spiega il Direttore della EiiF Andreas Gürtler. “Ma oggigiorno, oltre alla necessità di raggiungere gli obiettivi EU 20-20-20, il prezzo dell’energia è più elevato e ci si aspetta che continuerà a crescere. Costi aggiuntivi per le emissioni di CO2 accelereranno questa tendenza”. 
Note:
La European Industrial Insulation Foundation (EiiF) è una fondazione europea senza fini di lucro, registrata in Svizzera. E’ stata fondata allo scopo di promuovere ed affermare l’utilizzo degli isolamenti termici industriali quale mezzo di sostenibilità energetica riconosciuto e condiviso.
Fin dalla sua fondazione EiiF si è affermata quale risorsa per le industrie che hanno necessità di ridurre le emissioni di CO2 e risparmiare energia (www.eiif.org)
Ecofys, fondata nel 1984 con la visione di raggiungere “energia sostenibile per tutti” è una primaria agenzia di consulenza in energie rinnovabili, efficienza energetica e riduzione delle emissioni, sistemi energetici e politiche per il clima. Ecofys supporta organizzazioni pubbliche ed aziende attente ai cambiamenti ed alla rapida identificazione di nuove opportunità. Con uffici in Olanda, Germania, Regno Unito, Cina e U.S., Ecofys impiega circa 250 esperti dedicati a risolvere le sfide dell’energia e del clima (www.ecofys.com).

www.dunagroup.com

Tag: , ,


Ago 31 2012

Scopri i vantaggi del riscaldamento sottopavimento ad alta efficienza

Category: AutoRss @ 04:24

Santoni srl, azienda leader nel riscaldamento elettrico, annuncia la disponibilità di GRID es, il sistema tecnologicamente più avanzato ed efficiente nell’ambito delle piattaforme di riscaldamento. GRID es è l’evoluzione di GRID, il prodotto di riscaldamento basato su nastro di metallo amorfo brevettato da AHT ltd e distribuito in 30 paesi, con l’ulteriore prerogativa di essere energy saving, elemento di ulteriore interesse nel mercato ove efficienza è la parola d’ordine.

Grazie all’Energy Saving Module, nuovo brevetto di AHT, si realizza un notevole risparmio di energia assorbita per il funzionamento del sistema. Il metallo amorfo di cui è composto GRID, in base al principio di Joule e per propria natura, trasforma ogni Watt elettrico assorbito in Watt termico reso, senza inerzie, dispersioni e memorie.
La continua ricerca per migliorare l’efficienza globale del sistema ha portato allo sviluppo di ESM (energy saving module), il quale amplifica la potenza immessa dal contatore, instradandola immediatamente a GRID.

Questa tecnologia, applicabile unicamente al metallo amorfo, è la soluzione che eleva il livello di efficienza dal 200% al 250%. Dimezzamento del fabbisogno di energia, minore configurazione del contatore, accanto alla completa assenza di manutenzione e alla garanzia di 15 anni, fanno di GRID es la soluzione migliore oggi disponibile sul mercato.

Il basso costo di acquisto e di installazione, l’applicabilità sotto qualsiasi materiale, ceramica o prefiniti o tessili sottopavimento, pannelli in cartongesso o perlinati a soffitto o parete, lo rendono soluzione universale per il riscaldamento degli ambienti. Le stuoie, da 50 a 200 Watt per mq con misure da 1 a 7 metri lineari e cavi freddi da 5 mt già connessi, permettono qualsiasi tipo di installazione e di resa termica.

Completamente sicuro, internazionalmente certificato sia in termini di sicurezza sia di EMF, adottato in 30 paesi, antisismico e completamente esente da rumori ed emissioni di qualsiasi tipo, alimentato a 220 Volt AC, viene installato da elettricisti normalmente abilitati. Lo spessore delle stuoie di 1,2 millimetri lo rendono il materiale di riscaldamento più sottile.

Contattateci per avere maggiori delucidazioni e preventivi!

Questo è il momento giusto per ristrutturare e migliorare tecnologicamente le unità immobiliari: la tecnologia esiste, i prezzi sono concorrenziali e, grazie alle recenti norme del Ministero dell’Economia, si può ottiene il risparmio fiscale del 50% fino a 96 mila euro, un’occasione unica che vi farà realizzare il miglior impianto di riscaldamento al minimo costo, se effettuato entro giugno 2013.

Maggiori informazioni su www.riscaldamentoelettrico.it

Tag: , ,


Pagina successiva »